Inseguimento da film: al volante sotto effetto di stupefacenti tenta di investire carabinieri

Un 31enne, dopo aver evitato l'alt dei militari, è fuggito per le vie del quartiere di Ponte di Nona

Ha ignorato l'alt, tentato di investire i carabinieri e danneggiato un'auto dei militari il tutto mentre era alla guida sotto effetto di stupefacenti. È successo a Ponte di Nona quando, intorno alle 2:45 del mattino del 2 agosto, un 31enne di Frascati ha provato a fuggire ma è stato bloccato e arrestato dagli uomini dell'Arma.

I fatti. Tutto è iniziato in viale Caltagirone. Qui l'uomo, su un'auto scura, ha ignorato il posto di blocco scappando, anche contromano e con manovre azzardate, per le vie del quartiere. I carabinieri di pattuglia hanno quindi chiesto rinforzi dando vita ad un inseguimento da film.

Dopo aver danneggiato una gazzella dei carabinieri, la corsa del 31enne si è arrestata. Le forze dell'ordine sono così riuscite a bloccare il fuggitivo che nell'auto nascondeva mezzo grammo di cocaina. Inoltre, secondo quanto risultato dai test a cui è stato sottoposto, l'uomo era positivo a sostanza stupefacente mentre guidava l'auto. Denunciato per il possesso di droga e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento