Ostia: saccheggiano auto e fuggono, nell'inseguimento speronano i carabinieri

Il malvivente è stato portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del trasferimento presso il carcere di Regina Coeli. Sono tuttora in corso le ricerche del suo complice

Un inseguimento da Ostia a Fiumicino, un arresto e un uomo fuggito. E' quanto successo sul litorale dove i Carabinieri hanno messo le manette ai polsi da un 40enne romano, con le accuse di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari della Sezione Radiomobile di Ostia hanno notato l'uomo che, dopo aver infranto il finestrino di un'auto parcheggiata in strada, si era introdotto nell'abitacolo per rubare degli oggetti.

Il ladro, all'arrivo della gazzella dei Carabinieri, si è dato velocemente alla fuga, dapprima a piedi, poi a bordo di un'auto dove, ad attenderlo, c'era un complice.

È iniziato, quindi, un inseguimento che, una volta fuori dal centro abitato, ha visto i Carabinieri più volte affiancarsi all'auto dei fuggitivi per intimargli l'alt. I malviventi, per tutta risposta, hanno proseguito nella fuga urtando più volte l'auto dei Carabinieri.

Nel frattempo il dispositivo del Gruppo di Ostia era stato già attivato, mandando in ausilio un'altra pattuglia del Comando Stazione di Ponte Galeria.

L'azione congiunta dei militari ha consentito di far termine il rocambolesco inseguimento, con l'auto dei fuggitivi che è andata a impattare contro un guardrail nei pressi di Fiumicino.

La coppia ha nuovamente tentato la fuga a piedi lungo i campi circostanti, ma uno dei due è stato raggiunto dai Carabinieri nei pressi della linea ferroviaria. Gli uomini dell'Arma, nonostante la strenua resistenza opposta dal 40enne, sono riusciti ad immobilizzarlo e ad arrestarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malvivente è stato portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del trasferimento presso il carcere di Regina Coeli. Sono tuttora in corso le ricerche del suo complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento