Laurentina: non si ferma all’alt della Polizia e finisce contro un camion

Il conducente dell’auto, un nomade di 23 anni, è rimasto ferito gravemente. Con lui gli agenti hanno iniziato un inseguimento dopo il rifiuto di fermarsi. La sua corsa si è conclusa, tra via Laurentina e via dell’Acqua Cetosa, contro un tir

Mattina di Natale con l’inseguimento per le strade del quartiere Laurentino. Un inseguimento che purtroppo ha avuto un ferito grave. Si tratta di un nomade di 23 anni, il cui tentativo di sfuggire alla Polizia si è concluso contro un tir, tra via Laurentina e via dell’Acqua Cetosa.

Tutto è nato perché il giovane, già ricercato dalle forze dell’ordine, non si è voluto fermare all’alt degli agenti. Da qui ne è nato un serrato inseguimento tra la pattuglia della polizia e la Peugeot 205 rossa della vittima.

La corsa si è però conclusa sotto le ruote di un camion, dopo che il nomade ha perso il controllo dell’auto. Rimasto incastrato fra le lamiere della sua macchina, è stato soccorso dagli stessi poliziotti e poi estratto dai vigili del fuoco. Il nomade, in gravi condizioni, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale sant’Eugenio.

Dagli accertamenti si è appurato che il ragazzo di etnia rom sarebbe nato in Italia, per la precisione in provincia di Caserta. Gli agenti ipotizzano che alla base della fuga del ragazzo ci sia il fatto che l’auto su cui viaggiava fosse rubata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento