Inseguimento da film: in fuga per 30 chilometri. Sperona auto dai carabinieri e investe militare

Trenta chilometri di corsa per fermare il malvivente. I militari sparano un colpo con la pistola d'ordinanza

Non si ferma al posto di blocco, scappa e scatta un inseguimento per circa una trentina di chilometri, da Cesano a Malagrotta, a tutta velocità. Protagonista un cittadino iraniano di 45 anni, con precedenti, alla guida di una Smart. 

L'episodio ha inizio a Cesano. L'uomo forza un posto di controllo dei Carabinieri, investe e trascina un militare sulla strada. Poi scappa, tentando più volte di speronare e mandare fuori strada l'auto dei militari. Che a scopo intimidatorio, sparano un colpo con la pistola d'ordinanza.

Il fuggitivo è stato fermato in via di Malagrotta, dove è finito contro un'altra auto il cui conducente è rimasto fortunatamente illeso. Bloccato e arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, è stato anche trovato in possesso di 6 grammi di cocaina e 3 di hashish e portato a Regina Coeli. 

Il carabiniere ferito nel tentativo di fermarlo è stato trasportato in ambulanza all'Aurelia Hospital, dove è stato medicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento