Incidente ad Ardea: finisce con l'auto nella scarpata, morto dopo volo di venti metri

Difficili le operazioni di recupero della salma. Per un 31enne non c'è stato nulla fare. La tragedia in via Valle Caia

Un volo di oltre venti metri in una scarpata. Incidente mortale nella tarda serata di ieri quando un cittadino polacco di 31 anni ha perso la vita dopo aver perso il controllo dell'automobile sulla quale viaggiava. La tragedia in via Valle Caia, nel comune di Ardea, litorale sud della Capitale. L'autovettura guidata dal giovane è finita fuori strada su un viadotto precipitando nel vuoto, per lui non c'è stato nulla da fare.

VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO - L'incidente si è verificato intorno alle 23,30 per cause ancora in corso di accertamento. Difficile le operazioni di recupero della salma con cinque squadre dei vigili del fuoco impegnate diverse ore per cercare di estrarre il corpo del 31enne dalle lamiere. Sul posto gli agenti della Polizia Stradale di Albano diretti dal dottor Renzo Lenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento