Incidente sulla Tiburtina: cade con una Ducati rubata, grave un giovane

La moto è risultata rubata nel 2015. Portato al Pertini, le sue condizioni sono gravi

Grave incidente nella serata di ieri su via Tiburtina. Un uomo non ancora identificato ha perso il controllo della moto sulla quale viaggiava, finendo sbalzato in aria e quindi sull'asfalto all'altezza del civico 1004. Immediati i soccorsi. Sul posto un'ambulanza del 118 che ha trasportato l'uomo all'ospedale Pertini. Le sue condizioni, secondo quanto si apprende sarebbero gravi. 

In via Tiburtina per i rilievi sono intervenuti gli agenti del V Casilino e in ausilio quelli del IV Tiburtino. Da quanto si apprende la moto, modello Ducati, è risultata rubata nel 2015 ed è stata già riconsegnata al legittimo proprietario. 


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • il solito ladro... la giustizia qualche volta fà il suo corso..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato il super latitante Fausto Pellegrinetti, boss della Nuova Banda della Magliana

  • Politica

    Tende per il piano freddo, Caritas all'attacco: "Amministrazione in difficoltà nell'affrontare la povertà estrema"

  • Incidenti stradali

    Via Tiburtina: studente investito davanti la fermata dell'autobus, è grave

  • Politica

    Elezioni 2018, i nomi dei candidati del Movimento cinque stelle a Roma e nel Lazio

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Sonny Olumati, il romano che ha "osato" fare una domanda alla Raggi, riempito di insulti dai grillini

  • Blocco traffico: a Roma domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde. Stop anche agli Euro 6

  • Fregene e Fiumicino, i 5 migliori ristoranti di pesce vista mare alla portata di tutti

  • Arrestato il capo dei capi della mafia cinese in Italia: viveva a viale Marconi

  • Superenalotto, 20 gennaio la data magica: estrazione da 87,6 milioni di euro

Torna su
RomaToday è in caricamento