Incidente in via Nomentana: investito da autobus Atac

E' accaduto all'altezza dell'incrocio con viale XXI Aprile. L'uomo è stato portato in ospedale. Ferito anche un passeggero

E' stato investito in via Nomentana 90, all'altezza dell'incrocio con viale XXI Aprile, da un autobus Atac. E' successo oggi, 13 settembre, intorno alle 13 circa. Tanti i testimoni che hanno assistito alla scena, tutti a bordo del 60 Express coinvolto nel sinistro stradale. 

Investito da un bus sulla via Nomentana 

Sul posto la Polizia Locale per i rilievi scientifici e due ambulanze. Secondo le testimonianze raccolte, il pedone investito era sulle strisce pedonali, con l'autobus che per evitarlo ha frenato e sterzato. L'uomo ferito è stato trasportato in codice giallo al Policlinico Umberto I.

Incidente in viale XXI Aprile 

Ferito lievemente anche un passeggero a bordo dell'autobus Atac. Pure lui in ospedale in codice giallo. La dinamica esatta dell'investimento dovrà essere appurata dalle indagini degli agenti che acquisiranno anche le immagini delle telecamere di zona, che determineranno anche se il semaforo pedonale era verde o rosso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento