Incidente a Malagrotta: fuori strada con l'auto finisce contro una recinzione, morto 48enne

Sul posto per svolgere i rilievi scientifici gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale. Fra le ipotesi quella del possibile malore alla guida

E' finito fuori strada con l'auto impattando contro una recinzione metallica. A perdere la vita in un incidente stradale un uomo italiano di 48 anni Damiano Piepoli. Il sinistro è avvenuto intorno alle 23:30 di martedì 21 agosto in via di Malnome, zona Malagrotta

Incidente mortale a Malagrotta 

Intervenuta per i rilievi scientifici una pattuglia dell'XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale, secondo i primi elementi raccolti sembrerebbe che il conducente della vettura, una Lancia Ypsilon, abbia avuto un malore alla guida a causa del quale abbia perso il controllo dell'auto. Poi l'impatto contro la recinzione. I soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la morte del 48enne. L'uomo era residente nella vicina Piana del Sole. 

Articolo aggiornato alle ore 14:00 del 22 agosto 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento