Incidente a Malagrotta: fuori strada con l'auto finisce contro una recinzione, morto 48enne

Sul posto per svolgere i rilievi scientifici gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale. Fra le ipotesi quella del possibile malore alla guida

E' finito fuori strada con l'auto impattando contro una recinzione metallica. A perdere la vita in un incidente stradale un uomo italiano di 48 anni Damiano Piepoli. Il sinistro è avvenuto intorno alle 23:30 di martedì 21 agosto in via di Malnome, zona Malagrotta

Incidente mortale a Malagrotta 

Intervenuta per i rilievi scientifici una pattuglia dell'XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale, secondo i primi elementi raccolti sembrerebbe che il conducente della vettura, una Lancia Ypsilon, abbia avuto un malore alla guida a causa del quale abbia perso il controllo dell'auto. Poi l'impatto contro la recinzione. I soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la morte del 48enne. L'uomo era residente nella vicina Piana del Sole. 

Articolo aggiornato alle ore 14:00 del 22 agosto 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arbitro aggredito a San Basilio, parla l'ex ultrà della Lazio: "Così ho salvato Riccardo Bernardini"

  • Politica

    Roma come Napoli, Grancio con De Magistris: ecco la delibera su "gli orribili non luoghi"

  • Politica

    Raggi, il week end della purificazione: assoluzione e referendum flop rafforzano la sindaca

  • Attualità

    Referendum tpl, il giorno dopo: "Raggi e Meleo indecenti. Atac ancora a rischio fallimento"

I più letti della settimana

  • Roma, terremoto in provincia di Rieti: scossa avvertita nella Capitale

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento