Dopo incidente, scende dall'auto e si accascia sull'asfalto: morto un uomo

E' successo questa mattina in zona Cassia, in via Frassineto. Morto un uomo di 79 anni

Luigi Conti di 79 anni è morto oggi in via Frassineto, all'altezza dell'incrocio con via Lamberto Fiammingo. E' successo intorno alle 9:30 di oggi 28 febbraio. Ancora da chiarire l'esatta dinamica sulla quale stanno indagando gli agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale con tre pattuglie. 

Luigi Conti, che era alla guida di una Fiat Punto, si è scontrato con una Lancia Y. Un tamponamento di lieve entità secondo i riscontri. Poi il 79enne è sceso dall'auto, apparentemente senza conseguenze, per poi accasciarsi sull'asfalto battendo la testa. Trasportato in codice rosso all'ospedale Sant'Andrea dai sanitari del 118 è morto poco dopo. L'autopsia determinerà se il malore avuto dall'anziano sia avvenuto prima o dopo l'incidente stradale.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento