Incidente sulla via Appia: auto investe donna incinta, è grave

La ferita trasportata in codice rosso all'ospedale San Giovanni. Il sinistro davanti al centro commerciale Happio nella zona dell'Alberone - Appio Latino

I soccorritori sul luogo dell'investimento (foto Paolo U.)

Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali della via Appia Nuova quando è stata investita da un'auto in transito. Vittima una donna incinta, poi ricoverta in ospedale in codice rosso. L'incidente si è verificato questa mattina intorno alle 10:00, all'incrocio con via Cesare Baronio, davanti l'ingresso del Centro Commerciale Happio. 

SBALZATA IN ARIA - Violento l'impatto fra la donna e la Renault Clio, con la vittima che dopo essere stata sbalzata in aria ha sbattuto la testa contro il marciapiede della strada, nella zona dell'Alberone - Appio Latino. Allertati i soccorritori l'investitore si è fermato per accertarsi delle condizioni di salute della donna.

CODICE ROSSO ALL'OSPEDALE - Medicata dai sanitari del 118 la vittima è stata poi trasportata all'ospedale San Giovanni in codice rosso. Sul posto per i rilievi del sinistro gli agenti del Gruppo Infortunistica del VII Gruppo Appio della Polizia Locale di Roma Capitale. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • assolutamente da perseguire chi ha sbagliato ... non diamo per scontato sempre sia l'automobilista ... oggi il solito vecchio idiota , invece di attendere la morte a casa , ha attraversato con due inutili esseri come lui ma a 4 zampe e per poco eliminavo dalla terra 3 esseri , ero a 20 km/h ma lui è balzato improvvisamente per attraversare non sulle strisce ... sulla coscienza poi un uomo deve avere un essere inferiore che non rispetta il poco tempo che gli rimane di esistere ? Speriamo la donna non abbia perso il bambino e che ella stessa sopravviva.

  • Leggo fin troppo spesso 'investito/a sulle strisce' e questo è agghiacciante. Ancor più se si tratta di una donna incinta, con cui mi sento particolarmente empatica... Non esiste più educazione civica, quella stradale ormai è persa nei meandri dell'arroganza di voler correre, correre, per arrivare in tempo... Cominciamo a togliere le patenti e a far pagare VERAMENTE chi investe i pedoni sulle strisce, forse potremmo cominciare a reimparare un po' di civiltà.

Notizie di oggi

  • Ostia

    Ostia: 60mila euro per gli eventi sul mare, pochi soldi sarà l'estate delle "idee"

  • Cronaca

    Arrestati due tifosi della Roma a Liverpool: accusati di tentato omicidio ad un fan dei Reds

  • Politica

    Atac, le opposizioni: "Ritirate il concordato". Meleo: "E' l'unica soluzione"

  • Cronaca

    Termini: guasto elettrico e stazione chiusa per un'ora. Disagi per gli utenti

I più letti della settimana

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • 25 aprile a Roma: gli eventi nel giorno della Festa della Liberazione

  • Week end a Roma: gli eventi di sabato 21 e domenica 22 aprile

Torna su
RomaToday è in caricamento