Incidente a Portuense: scontro tra auto, due feriti. Neonato trasportato in ospedale

Il sinistro all'incrocio fra via Angeloni e via Maroncelli. Santori-Catalano: "Incidenti all'ordine del giorno a causa della totale assenza di segnaletica orizzontale"

Le due auto incidentate in via Angeloni

Incidente stradale al Portuense. E' accaduto intorno alle 9:00 di venerdì 31 maggio in via Luigi Angeloni, altezza incrocio via Maroncelli. Due le auto coinvolte, una Lancia Ypsilon ed una Peugeot 308 all'interno della quale viaggiava un padre (un 37enne) con il figlio di 4 mesi. Due i feriti, la donna alla guida della Ypsilon, una 53enne, trasportata in ospedale in codice giallo, ed il neonato, anche lui costretto alle cure dell'ospedale. 

Da accertare la dinamica dell'incidente stradale, sulla quale hanno svolto i rilievi scientifici gli agenti del XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale.

L'incidente all'incrocio via Angeloni-Via Maroncelli, ha trovato la denuncia di Fabrizio Santori, dirigente regionale della Lega, e Daniele Catalano, già capogruppo della Lega in XI Municipio: "Ennesimo spaventoso incidente all'incrocio tra via Luigi Angeloni e via Maroncelli, in zona Portuense. Questa volta, nelle due macchine coinvolte, c'era anche un neonato. La madre, giustamente terrorizzata per la sua incolumità, ha lanciato subito urla disperate di paura e richieste di soccorso, che hanno immediatamente allarmato i passanti e gli abitanti dei palazzi circostanti"

"Scene ormai consuete a questo incrocio, dove gli incidenti sono diventati praticamente all'ordine del giorno a causa della totale assenza di segnaletica orizzontale. Le strisce pedonali - prosegue la nota congiunta dei due esponenti della Lega - e le indicazioni di stop sono ormai invisibili, usurate dal passaggio delle automobili o cancellate dagli agenti atmosferici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I cittadini chiedono che vengano prese contromisure urgenti e ripristinata la segnaletica a tutela della loro incolumità. Solo così - concludono - si potranno evitare nuovi incidenti e mettere finalmente in sicurezza l'incrocio, prima che si verifichi qualche tragedia o restino ferite altre persone".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento