Torre Angela: distrugge recinzione col furgone e finisce nel parcheggio della carrozzeria

Ferito il conducente del Fiat Fiorino. Sul posto per ricostruire la dinamica dell'incidente stradale la Polizia Locale di Roma Capitale

Un Fiat Fiorino letteralmente impuntato in verticale fra una Porsche ed una Smart. Questo il particolare incidente stradale visibile nel pomeriggio di domenica nella zona di Torre Angela. Qui il conducente del piccolo furgone ha perso il controllo del mezzo divellendo la recinzione di una carrozzeria e finendoci dentro da via del Torraccio di Torrenova, incrocio con via Maglie. Alla guida del mezzo da lavoro un uomo di 63 anni. 

In particolare il 63enne, dopo aver impattato contro una Smart in sosta, ha trascinato la citycar oltre la recinzione della carrozzerria che si trova all'incrocio delle due strade del VI Municipio delle Torri terminando la prorpria corsa dentro il parcheggio. Qui ha poi  danneggiato una Porsche che si trovava nell'area di sosta dell'officina. 

Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti gli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale. Unico ferito il conducente del Fiorino, affidato al personale medico del 118 e trasportato in codice giallo al Policlinico Tor Vergata dove è stato sottoposto ai test di rito su alcol e droga. 

Incidente Torre Angela 19 maggio 2019 2-2

Incidente Torre Angela 19 maggio 2019 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento