Incidente a Torre Angela: auto investe ragazza davanti la palestra

La ferita è stata trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I. L'investimento all'incrocio fra via di Torrenova e via Celio Caldo

Via Torrenova incrocio via Celio Caldo (foto google)

Investimento a Torre Angela dove una ragazza è stata colpita da un'automobile mentre attraversava la strada davanti una palestra. L'incidente stradale si è verificato intorno alle 16:00 di ieri in via Celio Caldo, altezza incrocio con via di Torrenova. Colpita dalla vettura la ferita è stata affidata alle cure del personale sanitario del 118 che l'ha trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I. 

RILIEVI STRADALI - Sotto choc la donna alla guida dell'automobile investitrice, una romana di 36 anni, medicata sul posto dopo essersi fermata a prestare i primi soccorsi. Resta da accertare la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno terminando i rilievi gli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale intervenuti sul posto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia a Guidonia: colpito da un vaso mentre gioca in giardino, morto bambino

    • Incidenti stradali

      Via del Mare: compilano Cid e vengono travolti da un furgone, due feriti. Uno è grave

    • Cronaca

      Capocotta, Zion Beach a rischio chiusura. Il Comune: "Mancano autorizzazioni"

    • Cronaca

      Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

    I più letti della settimana

    • Auto precipita dalla rampa della Tiburtina sulla Tangenziale: quattro feriti

    • Incendio a Casetta Mattei: fiamme nella Valle dei Casali

    • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

    • Vallerano: con l'auto contro un albero, morto giovane di 25 anni

    • Marco Prato suicida in carcere. Il killer di Luca Varani era atteso alla prima udienza

    • Marco Prato suicida, il dramma in un biglietto: "Sono innocente". E chiede un medico per il padre

    Torna su
    RomaToday è in caricamento