Incidente a Torre Angela: auto investe ragazza davanti la palestra

La ferita è stata trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I. L'investimento all'incrocio fra via di Torrenova e via Celio Caldo

Via Torrenova incrocio via Celio Caldo (foto google)

Investimento a Torre Angela dove una ragazza è stata colpita da un'automobile mentre attraversava la strada davanti una palestra. L'incidente stradale si è verificato intorno alle 16:00 di ieri in via Celio Caldo, altezza incrocio con via di Torrenova. Colpita dalla vettura la ferita è stata affidata alle cure del personale sanitario del 118 che l'ha trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I. 

RILIEVI STRADALI - Sotto choc la donna alla guida dell'automobile investitrice, una romana di 36 anni, medicata sul posto dopo essersi fermata a prestare i primi soccorsi. Resta da accertare la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno terminando i rilievi gli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale intervenuti sul posto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Politica

      Nasce l'Acea a Cinque Stelle: eletti i nove membri del Cda

    • Politica

      Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

    • Politica

      Roma Tpl, il Durc adesso è ok. Ora i lavoratori aspettano due stipendi

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    • Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

    • Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

    Torna su
    RomaToday è in caricamento