Roma Civitavecchia: tir sbanda, blocca la strada e perde carburante sull'asfalto

Con l'ausilio dell'autogru del soccorso stradale i Vigili del Fuoco hanno provveduto a disincastrare l'autoarticolato

Ha perso il controllo del tir, sbandando e bloccando la strada. E' successo sulla Roma Civitavecchia, intorno alle 23:45, all'altezza del km 56,900 dell'A12.

L'autonezzo condotto da uomo di nazionalità Bulgara rimasto illeso, per cause in corso d'accertamento ad opera della polizia stradale, dopo aver urtato il muro di contenimento in cemento armato della scarpata stradale, terminava la corsa contro il gard rail di separazione delle carreggiate, posizionandosi trasversalmente ed ostruendo il traffico veicolare. 

Sul posto i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza l'area interrompendo lo sversavamento del carburante dalla grossa falla apertasi a causa dell'urto. L'idrocarburo aveva invaso entrambe le corsie della sede stradale rendendola scivolosa. Sul posto presente la Polstrada e il 118. 

Con l'ausilio dell'autogru del soccorso stradale i Vigili del Fuoco hanno provveduto a disincastrare l'autoarticolato e con il personale della società autostrade hanno bonificato il fondo stradale con prodotti assorbenti. Alle ore 2 circa sono terminate le operazioni e la Polizia Stradale riapriva il traffico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento