Via Tiburtina, 13enne investita sul marciapiede: è grave

L'investimento davanti ad un supermercato. La mamma sopraggiunta qualche istante dopo è svenuta, colta da un malore

E' stata portata in ospedale, a Roma, in gravi condizioni una bambina di 13 anni di origini rom investita nel pomeriggio di mercoledì 17 luglio, a Guidonia. E' successo al km 21 della via Tiburtina davanti ad un supermercato. Sul posto i Carabinieri e la Polizia Locale.

Secondo una prima ricostruzione, una donna al volante di una Renault Twingo ha investito la ragazzina sul marciapiede. La mamma della giovane è svenuta, colta da un malore, vedendo la figlia 13enne in eliambulanza, poi trasportata in codice rosso al policlinico Gemelli di Roma.

La donna al volante è stata sottoposta ai test di alcol e droga i cui esiti sono stati negativi. Il mezzo, per le indagini del caso, è stato temporaneamente sequestrato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento