Incidente in via Ostiense: perde controllo dell'auto e si ribalta, grave una 30enne

La giovane è stata portata in ospedale in codice rosso. E' ricoverata in prognosi riservata

Ha perso il controllo dell'auto ribaltandosi. E' successo martedì 13 novembre, sulla via Ostiense, all'altezza del chilometro 13 della via del Mare, nella strada che collega Roma con Ostia. Ferita, gravemente, una ragazza di 30 anni estratta dalle lamiere della vettura dai Vigili del Fuoco accorsi sul posto. 

Il sinistro è avvenuto in zona Acilia, poco prima del viadotto Zelia Nuttal. Sul luogo dell'incidente gli agenti del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale. La 30enne è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Grassi di Ostia dove è ricoverata in prognosi riservata.

Attraversa la strada e viene investito: morto un uomo

L'auto, una Lancia Y, è stata sequestrata dagli agenti di via Capo delle Armi che, dopo i rilievi scientifici, stanno indagando per determinare le esatte dinamiche del sinistro. Non è escluso che alla base del sinistro autonomo, che ha causato il ribaltamento della vettura, ci possa essere una manovra azzardata per evitare uno scontro frontale. La strada è stata ripulita da Ama che ha rimosso i detriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento