Incidente ad Ostia Antica: perde controllo dell'auto e finisce in un giardino, morto 44enne

La Nissan Micra è stata trovata in un'area verde adiacente a viale dei Romagnoli. Sul posto vigili del fuoco e Polizia Locale

L'intervento dei vigili del fuoco in via Cardinal Cybo

Incidente mortale ad Ostia Antica dove un uomo è deceduto dopo che è uscito fuori strada a bordo della sua auto. La scoperta di una vettura in un giardino di viale dei Romagnoli, incrocio con via Cardinal Cybo, intorno alle 8:20 di mercoledì mattina. Intervenuti sul posto i soccorritori hanno trovato all'interno dell'abitacolo il conducente già privo di vita. 

In particolare i vigili del fuoco del distaccamento di Ostia sono intervenuti all'altezza del km 23,400 della via del Mare, in direzione del litorale. Qui, all'interno di un giardino di pertinenza della bocciofila Ostia Antica c'era una Nissan Micra incidentata, alla guida un uomo di 44 anni, trovato già privo di vita. 

Aggiornato delle ore 17:00: ecco chi è la vittima dell'incidente 

In via Cardinal Cybo, fra via della Gente Salinatoria e viale dei Romagnoli, sono quindi intervenute tre pattuglie del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale. Svolti i primi rilievi scientifici, secondo una prima ricostruzione, sembra che nell'incidente non siano rimaste ecoinvolte altre vetture.

La Nissan Micra, prima di terminare la propria corsa nel giardino, avrebbe colpito un albero. Sul posto il medico legale per stabilire l'ora esatta del decesso del 44enne. Incidente mortale via Cybo 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Un uomo li truffa, loro reagiscono: lo sequestrano e lo pestano riducendolo in fin di vita

Torna su
RomaToday è in caricamento