Tragedia sulla Casilina: ubriaco contromano travolge e uccide 32enne

L'incidente nella notte. Il 49enne si è dato alla fuga ma è stato arrestato dalla polizia di stato a Giardinetti

Incidente mortale questa notte su via Casilina. A perdere la vita un 32enne sardo che viaggiava a bordo di una Yamaha 125. Poco dopo le 3.30 è finito travolto, all'altezza di via Silicella, da una Ford Fiesta guidata da un 49enne albanese. Un impatto frontale, con il cittadino straniero ubriaco che ha invaso la corsia opposta, travolgendo lo scooter. Sbalzato sull'asfalto, per la vittima non c'è stata nulla da fare. 

L'investitore, a bordo dell'utilitaria, è fuggito in direzione Tor Bella Monaca. A rintracciarlo, a Giardinetti, le volanti della polizia di Stato e del commissariato Casilino. Secondo quanto si apprende dalla polizia di Stato, l'uomo fermato, sottoposto ai test per rilevare la presenza di alcol o droga (risultati positivi), è stato quindi arrestato. Dovrà rispondere di omicidio stradale

Sul posto per i rilievi gli agenti del V Gruppo Prenestino. La salma del centauro è stata trasportata all'Istituto di Medicina Legale del Policlinico Tor Vergata e messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento