Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

L'incidente tra Castel Romano e l'uscita di Pratica di Mare. Traffico bloccato verso Roma

Incidente mortale mercoledì 13 giugno sulla via Pontina. A perdere la vita Carlo Castè uno scooterista di 60 anni. E' successo intorno alle 11:45 circa all'altezza del chilometro 20+900, in direzione Roma, tra Castel Romano e l'uscita di Pratica di Mare. Sul posto la Polizia Stradale di Aprilia per i rilievi scientifici e la gestione della viabilità.

Ancora incerta la dinamica del sinistro. Secondo i primi riscontri della stradale Carlo Castè poi deceduto, in sella al suo scooter, ha perso il controllo del mezzo nella strada verso la Capitale. Quindi una 'scivolata' sull'asfato proprio nel momento cui, da dietro, è giunto un tir che lo ha invesito. Il 60enne, residente a Roma, è morto sul colpo.

Per permettere i soccorsi la strada è stata chiusa con la disposizione dell'uscita obbligatoria a Pratica di Mare. Pesanti le ripercussioni alla viabilità con code fino a 10 chilometri fino alle 17 circa quando la strada è stata di nuovo aperta dopo le operazioni di pulizia del manto stradale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento