Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

Per Michele Cacioppo non c'è stato nulla da fare. Chiuso il tratto di strada interessato dal sinistro

Incidente mortale questa mattina sul lungotevere della Vittoria al Flaminio dove si sono scontrati una moto ed un’auto. Ad avere la peggio il centauro, Michele Cacioppo, un uomo italiano di 60 anni, morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati nello scontro.

DONNA IN STATO DI CHOC - Alla guida della vettura, una Mini Cooper, c’era una cittadina romena in stato di gravidanza, trasportata in stato di choc in ospedale dopo l'incidente. Sul posto oltre al personale medico del 118 gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale al lavoro per ricostruire la dinamica del sinistro. 

CHIUSO IL LUNGOTEVERE - Per consentire i soccorsi ed i rilievi il tratto di lungotevere della Vittoria compreso fra piazzale Maresciallo Giardino e via Timavo è stato chiuso al traffico, in direzione piazza Lauro De Bosis. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento