Perde controllo della Ducati e si scontra frontalmente con una Mercedes, così è morto Christian Cini

Il 29enne ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale avvenuto in via della Storta

Si chiamava Christian Cini il motociclista morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì. Ventinove anni, romano, residente nella zona di Ottavia, il centauro ha perso la vita su via della Storta dopo aver perso il controllo della sua moto ed essersi scontrato frontalmente con un'auto che procedeva nel senso di marcia opposto. 

L'ennesima tragedia stradale è avvenuta intorno alle 18:50 del 2 ottobre all'altezza della Marina Militare. Qui il 29enne ha perso il controllo della moto Ducati 1000 che stava guidando, ha invaso la corsia opposta ed ha impattato violentemente contro una Mercedes 220  Per il giovane centauro non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo. 

Chiuso temporaneamente il tratto di via della Storta dove è avvenuto il sinistro, sul posto per ricostruire la dinamica e svolgere i rilievi scientifici dell'incidente stradale sono intervenuti gli agenti del Gruppo Monte Mario della Polizia Locale di Roma Capitale.

Fermatosi a prestare i primi soccorsi l'automobilista è stato sottoposto ai test alcolemici e tossicologici di rito. La salma di Christian Cini è stata invece traslata al Policlinico Universitario Agostino Gemelli a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento