Anagnina: investito da un'auto, morto un giovane turista. Era con gli amici

L'impatto all'alba. Il ragazzo, 29 anni, è morto durante il trasporto in ospedale. Il conducente dell'auto, un 24enne illeso, si è fermato a prestare i primi soccorsi

Ancora una tragedia a Roma, ancora un pedone morto. Dopo Pierina Tavano, deceduta a Fidene sabato 17 novembre, oggi un ragazzo tedesco di 29 anni ha perso la vita, investito da un'auto. E' successo alle 5 del mattino di domenica 18 novembre, in via Anagnina all'altezza del civico 3. Sul posto, per i rilievi scientifici e le indagini del caso, gli agenti della Polizia Locale con le pattuglie del Gruppo Prenestino. 

Il ragazzo, probabilmente a Roma per turismo, era in compagnia di due amici. Ad investirlo una Volkswagen Up guidata da un 24enne. Violento l'impatto. Il pedone è stato scaraventato per alcuni metri. Il conducente, invece, si è subito fermato per allertare i soccorsi e non ha riportato lesioni.

Il 118 sul posto preso in cura il giovane tedesco. Durante il tragitto al Policlinico Casilino, però, la tragica notizia: troppo gravi le ferite riportare dal 29enne. Gli agenti, nel frattempo, hanno iniziato le indagini. 

La Volkswagen Up è stata posta sotto sequestro e, come di rito, sono stati disposti gli accertamenti tossicologici sul conducente. Gli agenti del Gruppo Prenestino stanno lavorando da questa mattina all'alba per ricostruire la dinamica.

Con l'ausilio di un interprete tedesco, si procederà a raccogliere anche le testimonianze degli amici della vittima che si trovavano con lui al momento del fatale incidente. Per la morte del giovane è stata informata anche l'Autorità Consolare tedesca.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Usanza tipica dei romani: non rispettare le regole del viver civile. Il povero ragazzo tedesco pensava di trovarsi ancora in Europa mentre non era così

  • Finché voi romani non rispetterete le norme del viver civile non potrete mai vivere in una città moderna ed europea. Povero ragazzo tedesco: bisogna dire ai turisti che Roma non è in Europa e che bisogna cambiare modo di comportartsi per adeguarsi all'arroganza dei residenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio della Roma, la sindaca Raggi indagata dopo la denuncia di un ex grillino

  • Cronaca

    Spari alla Marranella, il tassista ferito da un trafficante di shaboo

  • Attualità

    Urbi et Orbi, Papa Francesco: "Cessare corsa agli armamenti. Dolore per lo Sri Lanka"

  • Politica

    Pasqua, la Raggi dai soldati in presidio alla baraccopoli di via Salviati

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

Torna su
RomaToday è in caricamento