Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

L'impatto nella notte, alle prime ore del 20 novembre. Sul posto la polizia locale che indaga per determinare le cause dell'incidente mortale

Due morti. Due uomini di 49 e 46 anni. È questo il drammatico bilancio di un incidente stradale con doppio esito mortale avvenuto in via Cassia, all'altezza dell'incrocio con via Formellese intorno alle 1:50 di mercoledì 20 novembre. 

Sul posto, per i rilievi scientifici, gli agenti del gruppo Monte Mario della polizia locale di Roma capitale.

Secondo quando ricostruito dai caschi bianchi, la BMW 316 sulla quale viaggiavano i due uomini, per cause da accertare, ha perso il controllo, sbandato e ha preso in pieno un pilone del viadotto

Morte sul colpo le due persone a bordo: il conducente di 49 anni e il passeggero 46enne. Le salme, a disposizione dell'Aurorità Giudiziaria, sono state portate al policlinico Gemelli. Per i rilievi e le analisi del caso, via Cassia in direzione centro è rimasta chiusa fino alle 5 del mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento