Incidenti, a Roma strage infinita: nove morti in dieci giorni

Bollettino di guerra sulle strade della Capitale. Nel primo semestre del 2017 furono 70 le vittime della strada

Rilievi sulla via Aurelia dove lo scorso 22 febbraio ha perso la vita Salvatore Alaia

Quasi una vittima al giorno, dati impressionati che si sommano giorno dopo giorno. Sono le vittime della strada. Solo a Roma negli ultimi dieci giorni sono state nove le persone che hanno perso la vita in seguito ad incidenti stradali e investimenti. Un triste elenco nel quale non c'è distinzione di sesso, età, scala sociale. Dai neo maggiorenni ad adulti ed anziani, ad accomunare i loro destini la morte. 

Morti a Roma nei primi sei mesi del 2017

Un bollettino di guerra quello che si registra sulle strade della Capitale, in attesa dei dati dell'Istat per l'anno 2017, nei primi sei mesi dello scorso anno si registrarono 70 vittime fra gennaio e giugno, fra loro molti motocicilsti (con un aumento rispetto allo stesso periodo del 2016 dell'1,45 per cento).  I feriti in prognosi riservata 127 (+12,39%) su un totale di 6.728 persone finite in ospedale (-4,23%).

Sei pedoni morti in sette giorni

Ma se gli scooteristi sono fra le categorie più a rischio, non se la passano di certo meglio i pedoni. La scorsa settimana sono state ben sei le vittime. Un amaro cronologio che riguarda tutti i quadranti della Capitale. Da Roma Nord, dove lo scorso venerdì si è registrata l'ultima vittima, un uomo di 59 anni del Burkina Faso investito da una Toyota Yaris sulla via Flaminia Nuova, a Roma sud, dove a perdere la vita la sera del 27 febbraio fu Manuela Carroccia, con la 60enne deceduta dopo essere stata investita da una Peugeot su via dell'Acqua Bullicante al Prenestino

Investimenti mortali a Roma

Lo scorso 1 marzo a perdere la vita fu Michele De Bernardis, 58 anni, investito in viale America all'Eur da una Mini Cooper. Il giorno prima, 28 febbraio, la vittima fu una donna romena di 45 anni, investita da un'auto sulla via Ostiense. Ad aprire il triste bollettino dei pedoni vittime di investimento il weekend del 24 e 25 febbraio, dove furono due i morti: un uomo di 58 anni dello Sri Lanka travolto in piazza Risorgimento dal bus Atac 590 ed un altro pedone, deceduto dopo essere stato investito il 25 febbraio su via Fosso di Dragoncello, a Macchia Palocco.

Incidenti mortali a Roma

Senza tenere conto del numero dei feriti (nove quelli più gravi registrati sempre negli ultimi dieci giorni), sono invece state due le vittime della strada in conseguenza di altrettanti incidenti stradali. Ultimo in ordine cronologico il 19enne Matteo Berlenghini, deceduto dopo che il crossover che stava guidando è finito contro un grosso albero su via di Tor Bella Monaca. In auto con lui una 17enne, rimasta ferita ed accompagnata d'urgenza al Policlinico Tor Vergata. Prima di allora, lo scorso 22 febbraio, era stata la volta del 52enne Salvatore Alaia, deceduto in seguito all'impatto fra lo scooter Yamaha T-Max che stava guidando ed un bus Cotral. In relazione a quest'ultima vittima i familiari del presidente dell'Asd Cross Roads Formello hanno lanciato un appello in cerca di testimoni che possano far chiarezza sulla dinamica del sinistro avvenuto in quel caso sulla via Aurelia. Al triste bollettino degli ultimi dieci giorni va aggiunta una nona vittima, Luigi Conti, con il 79enne deceduto lo scorso 28 febbraio in via Frassineto. In quel caso l'uomo si accasciò in terra dopo essere sceso dalla sua vettura coinvolta in un sinistro, inutili i soccorsi, per Luigi Conti non ci fu nulla da fare. 

Morti sulle strade del Lazio nel 2016

Nel Lazio, nel 2016, si sono verificati 19.939 incidenti stradali, causando la morte di 347 persone e il ferimento di altre 27.764. Le vittime della strada, rispetto al 2015, diminuirono (-6,2%) in maniera più consistente della media nazionale (-4,2%). In calo anche il numero degli incidenti (-1,4%) e dei feriti (-1,3%), flessione in controtendenza con il dato nazionale che registrava invece un aumento, rispettivamente, dello 0,7% e dello 0,9%

Morti a Roma nel 2016

In particolare, a Roma, oltre ai 126 decessi, nel 2016 si sono avuti 207 feriti con prognosi riservata e 14.782 feriti in modo più lieve, con un trend decisamente negativo rispetto, ad esempio, al 2005, quando si sono annoverati nella sola città di Roma 197 morti, 379 feriti gravi e 25.342 feriti in modo lieve. La serie storica degli ultimi 10 anni mostra una tendenza in calo pur rilevando una media di circa 150 deceduti negli ultimi 3 anni.

Incidenti mortali nel 2017 in Italia 

Nel complesso, nel 2017 si registrò, a livello nazionale, una diminuzione degli incidenti stradali ma un aumento delle vittime. L’andamento del fenomeno infortunistico, rilevato da Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri (al 20 dicembre 2017), se da un lato fece registrare una lieve diminuzione nel numero complessivo degli incidenti (72.015, il 2,5% in meno rispetto al 2016) ed in quello delle persone ferite (39.178, -0,6%), dall’altro indicò un lieve aumento relativamente all’incidentalità con conseguenze mortali. Sempre nel 2017 ci fu un aumento dei sinistri (1.519) + 0,8% (12 in più) e delle vittime – (1.656 ) + 2,2% (36 deceduti in più), tendenza purtroppo confermata da Istat.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ma diciamo che le condizioni delle strade aiutano ad incrementare queste percentuali e ci metto anche che l’illuminazione anche ci mete il suo visto che è molto bassa Con le nuove lampade a lei vedo e non vedo !!!!

  • Ma forse molti degli incidenti a Roma sono dovuti alla situazione delle strade....buche, dossi dovuti alle radici degli alberi, scarsa illuminazione..... Tutto ciò è particolarmente pericoloso per moto e motorini.... e

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tmb Salario: telecamere sotto sequestro. Arpa: ecco i dati della diossina

  • Politica

    In tre province del Lazio e a Rocca Cencia, ecco dove finiranno i rifiuti di Roma

  • Politica

    Incendio al Tmb Salario, i sindacati: "Denunce inascoltate, la bomba è scoppiata"

  • Incidenti stradali

    Incidente a Labaro: perde controllo della moto e finisce contro un muro, morto 20enne

I più letti della settimana

  • Blocco traffico Roma: 8, 9, 10 dicembre stop ai veicoli più inquinanti

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Totti in visita al Bambino Gesù: "Vi aiuterò a costruire il nuovo ospedale"

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

  • Tentato furto in metro, donna pestata da un passeggero davanti alla figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento