La serata insieme al pub poi la tragedia, Aranova piange Alessia e Chiara morte in un incidente sull'Aurelia

Diciannove e 16 anni le ragazze sono decedute dopo essersi ribaltate con la loro auto. Salva per miracolo una terza amica

I rilievi dei Carabinieri sulla via Aurelia

Stavano tornando a casa dopo aver passato la serata insieme in un locale di Ladispoli Alessia Giordani e Chiara C. le due giovani ragazze di Aranova morte in un incidente stradale avvenuto sulla via Aurelia. Diciannove anni la prima, sedici la seconda, assieme a loro si trovava anche una terza amica, una 19enne di Ladispoli, salva per miracolo dopo essere strata trasportata d'urgenza in ospedale.

Una tragedia che ha sconvolto Aranova, la frazione del Comune di Fiumicino dove Alessia e Chiara vivevano con i familiari, una volta appresa la notizia dell'incidente stradale avvenuto poco distante dalle case dove le due amiche stavano ritornando. 

Ancora da accertare con esattezza la dinamica dell'incidente stradale che ha portato la 19enne alla guida a perdere il controllo della Fiat Panda che stava conducendo, con la stessa uscita fuori strada dopo essersi ribaltata più volte ed aver terminato la propria corsa sulla banchina sterrata all'altezza del chilometro 26 della SS1 Aurelia, tra Torrimpietra ed Aranova

Salva per miracolo una terza amica che si trovava nelle vettura, una 19enne di Ladispoli trasportata d'urgenza all'Aurelia Hospital dove si trova ancora in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della stazione Torrimpietra e di Civitavecchia e i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dalle lambiere dell'auto. Disposta l'autopsia, le salme delle due giovane vittime sono state traslate all'Istituto di Medicina Legale de La Sapienza a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento