Incidente mortale sulla Tiburtina: identificata la vittima, è una 40enne di Albuccione di Guidonia

Luciana D'Antimi avrebbe compiuto 41 anni il prossimo mese di dicembre. Lascia un figlio piccolo

Si chiamava Luciana D'Antimi la donna deceduta in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla via Tiburtina, nella zona di Setteville di Guidonia poco dopo le 7:00 di lunedì 9 settembre. Quartantuno anno da compiere il prossimo 13 di dicembre la donna era residente nella frazione di Albuccione di Guidonia

Ancora da accertare con esattezza la dinamica che ha determinato l'incidente stradale. Secondo i primi riscontri degli agenti del Servizio Infortunistica Stradale della Polizia Municipale di Guidonia Montecelio, coordinati dal maggiore Nazzareno Di Carmine, il bus Cotral della linea Palombara Sabina - Roma Ponte Mammolo, partito alle 6:00 dal comune della provincia nord della Capitale, procedeva con 30 passeggeri in direzione della Capitale. All'altezza del civico 256 della via Nazionale Tiburtina (poco prima dell'incrocio con via di Marco Simone) il mezzo pubblico ha impattato frontalmente con un'auto alla cui guida c'era Luciana D'Antimi.

Luciana D'antimi (foto profili facebook)-2

Un impatto frontale, avvenuto dopo che la Renault Megane che procedeva in direzione Tivoli con alla guida la 40enne ha invaso per cause in via di accertamento la corsia di marcia opposta. Inevitabile lo scontro. Allertati i soccorritori per la automobilista non c'è stato nulla da fare, i soccorsi non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. 

Sotto choc l'autista del bus, accompagnato dall'ambulanza del 118 all'ospedale San Giovanni Evangelista per gli accertamenti di rito. Spaventati ma illesi anche i passeggeri, trenta persone, con due di loro medicati sul posto dal personale medico intervenuto sulla via Tiburtina. 

Identificata la vittima in Luciana D'Antimi, la salma della donna è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria e traslata all'Istituto di Medicina Legale dell'Università La Sapienza di Roma.

Disposta l'autopsia dal magistrato di turno della Procura di Tivoli, la dottoressa Lelia Di Domenico. Resta da ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, fra le ipotesi non si esclude un possibile malore alla guida. Luciana D'Animi lascia un figlio piccolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento