Incidente mortale su via della Maglianella: 43enne si schianta contro un muro

Il sinistro alle 5.20. A perdere la vita, all'altezza del civico 212, il 43enne Marco Dionisi di Casalotti, alla guida di un fuoristrada Mitsubishi Pajero

Via della Maglianella

Incidente mortale all'alba di oggi nella zona di Boccea. Un uomo di 43 anni, Marco Dionisi residente a Casalotti, è rimasto ucciso dopo che il mezzo che guidava, un fuoristrada Mitsubishi Pajero, è finito contro un muro su via Maglianella, all'altezza del civico 212. Lo schianto è avvenuto alle 5.20. Tutte da accertare le cause dell'incidente. L'auto ha divelto anche una palina del servizio pubblico contro cui ha concluso la propria corsa dopo l'impatto con il terrapieno.

Lo schianto è avvenuto contro il muro a gradoni costruito dopo l'alluvione del 31 gennaio 2014.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della stazione di Casalotti e la polizia locale del XII gruppo Monteverde e del I gruppo Prati. A questi ultimi sono stati affidati i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento