Ostia: non si ferma all'alt e causa incidente, arrestato 48enne

La fuga a bordo di una Alfa Romeo Mito è iniziata su via Cristoforo Colombo per poi concludersi sul lungomare Duilio

Ha provocato un incidente stradale dopo non essersi fermato ad un posto di controllo. E' accaduto intorno alle 16:00 di venerdì 14 settembre. La folle corsa è cominciata in via Cristoforo Colombo, altezza di viale della villa di Plinio, zona Castel Fusano. Intimatogli l'alt da una pattuglia del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale di Roma Capitale l'automobilista, alla guida di una Alfa Romeo Mito, ha però accelerato fuggendo in direzione del litorale di Ostia.

Incidente sul lungomare Duilio 

Inseguito dai 'caschi bianchi' il fuggitivo ha arrestato la sua corsa dopo aver causato un incidente sul lungomare Duilio, altezza piazzale Mediterraneo. Bloccato dai vigili urbani è stato poi identificato in un italiano di 48 anni ed arrestato.

Incidente ad Ostia

Nell'urto sono rimaste ferite due persone, a bordo dei rispettivi veicoli: una è stata medicata sul posto dai sanitari del 118, mentre un uomo, passeggero della seconda autovettura, è stato traportato all'ospedale Grassi di Ostia per accertamenti. Il veicolo datosi alla fuga è stato posto sotto sequestro. Ulteriori indagini sono tuttora in corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento