Incidente a Lanuvio: auto si ribalta ed impatta frontalmente con altra vettura, tre feriti gravi

Il sinistro è avvenuto su via Piastrarella. Fra le ipotesi non si esclude l'alta velocità

Immagine di repertorio

Incidente stradale a Lanuvio con un bilancio di tre feriti gravi. E' accaduto intorno alle 21:00 quando il conducente di un'auto ha perso il controllo della vettura ed ha sbandato. La macchina è quindi salita su una collinetta a lato strada per ricadere ribaltata al centro della carreggiata dove transitava una seconda auto con a bordo una donna. Inevitabile l'impatto. 

In particolare l'incidente stradale è avvenuto nella prima serata di martedì 27 agosto su via Piastrarella. Qui per cause ancora in via di accertamento un ragazzo alla guida di una Toyota Yaris che viaggiava in direzione Campoleone con a bordo una ragazza come passeggera, è uscita fuori strada per poi impattare frontalmente con una Opel Mokka che procedeva verso Lanuvio con a bordo una donna. 

Allertati i soccorsi sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che hanno trasportato i tre feriti, tutti in codice rosso, al Nuovo Ospedale dei Castelli ad Ariccia. Sul posto per svolgere i rilievi scientifici sono intervenuti i carabinieri di Lanuvio.

Chiusa la strada per permettere i soccorsi, fra le ipotesi non si esclude l'alta velocità della Yaris che ha terminato la propria corsa ribaltata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento