Fuga in auto da Fiumicino al Trullo, poi l'incidente: arrestati due 19enni

I due hanno ingaggiato un lungo inseguimento dopo essere stati intercettati a tutta velocità sulla Roma-Fiumicino. In via del Trullo hanno poi impattato contro un'altra vettura ferendo l'autista di quest'ultima

Via del Trullo dopo l'incidente (foto Valerio Garipoli)

Hanno ingaggiato un inseguimento da film con le volanti della polizia. Una lunga e pericolosa corsa iniziata nella zona di Parco Leonardo e terminata in via del Trullo quando l'Alfa con a bordo i due fuggitvi, due 19enni di etnia rom, ha terminato la propria fuga contro un'altra vettura. Ad avere la peggio l'autista di quest'ultima macchina, rimasto ferito con successivo trasporto in codice giallo all'ospedale San Camillo. I fatti hanno preso vita poco dopo le 15:30 di oggi 8 marzo quando i due sono stati intercettati sull'Autostrada A91 Fiumicino-Roma da una pattuglia del commissariato di Fiumicino.

L'INSEGUIMENTO - In particolare l'Alfa Romeo di colore azzurro è stata segnalata a tutte le volanti della polizia dopo essere stata vista sfrecciare sulla A91 all'altezza del Centro Commerciale Parco Leonardo. Intimatogli il segnale di stop dagli agenti, l'autista ha però accelerato dando vita ad una pericolosa corsa in direzione della Capitale

INCIDENTE AL TRULLO - Tallonati dalle volanti della polizia i due fuggiaschi hanno quindi preso via del Trullo, nell'omonimo quartiere dell'XI Municipio Arvalia, con un pericoloso slalom a tutta velocità fra le auto ed i pedoni presenti in quel momento in strada. Una corsa terminata all'altezza dei Giardini Caterina Ciccetti (incrocio via Campagnatico), quando l'Alfa Romeo si è scontrata con una vettura. 

FUGA A PIEDI - Nonostante l'incidente, i due a bordo della vettura in fuga hanno provato un estremo tentativo di dileguarsi a piedi per le vie del Trullo. Inseguiti dagli agenti di polizia i due sono poi stati bloccati non senza difficoltà (uno in via Monte Cucco ed uno in via Arcidosso). Accompagnati al Commissariato San Paolo sono poi stati identificati per due rom 19enni, uno residente nel campo de La Monachina e l'altro a Velletri ed arrestati con le accuse di "resistenza a pubblico ufficiale" ed "omissione di soccorso". 

ATTREZZI DA SCASSO - Sequestrata l'auto, che dai primi accertamenti non è risultata rubata, all'interno della stessa gli agenti hanno poi trovato degli attrezzi da scasso facendo scattare così per i due anche la denuncia. L'autista della vettura è stato inoltre denunciato anche per guida senza patente. 

LA DENUNCIA DI GARIPOLI - L'arresto dei due ha trovato il commento di Valerio Garipoli, Capogruppo di Fratelli d'Italia in Municipio XI: "Ennesima tragedia sfiorata nel quartiere del Trullo dove in pieno pomeriggio è sbandata un autovettura in piena corsa. Ora basta - conclude Garipoli - Fratelli d'Italia chiederà subito al Presidente Veloccia un consiglio straordinario sulla sicurezza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento