Fiumicino: protesta dei pescatori, investe manifestanti e un agente poi scappa

Il personale del commissariato di Fiumicino è a caccia dell'automobilista

Un'auto ha investito due manifestanti e un agente della Polizia di Stato. È successo intorno alle 11 di giovedì 31 gennaio a Fiumicino, nel corso della protesta dei pescatori davanti Ponte 2 Giugno. Al centro delle lamentele gli orari di alzata e la mancata apertura della passerella pedonale. 
 
Secondo quanto ricostruito una vettura, per motivi da appurare, non si è fermata all'alte investendo due pescatori e un poliziotto, per poi fuggire via. I tre hanno riportato lievi ferite. Al vaglio le immagini video dell'area di Fiumicino. La Polizia è sulle tracce dell'auto pirata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento