Incidente sull'Ardeatina, investito da un'auto mentre faceva jogging: morto runner

Fabio Tosoni, il 45enne che la scorsa settimana è stato investito sulla via Ardeatina ad Anzio mentre faceva jogging

Fabio Tosoni - foto Facebook

Ha lottato per dodici giorni, ma non ce l'ha fatta: è morto Fabio Tosoni, runner di 45 anni investito sull'Ardeatina mentre faceva jogging. La drammatica notizia nella giornata del 14 gennaio. L'uomo era stato centrato da un'auto lo scorso 2 gennaio ad Anzio.

A bordo di quella vettura un trentenne di Pomezia, ora accusato di omicidio stradale. Il conducente della Ford, dopo i fatti, era stato denunciato dalla polizia locale per lesioni gravissime ma adesso la sua posizione si aggrava.  

Fabio Tosoni, investito mentre correva lungo il lato della strada, dopo l'impatto era stato trasferito dal pronto soccorso di Anzio al San Camillo di Roma. Qui era stato sottoposto ad un intervento chirurgico ma le gravi lesioni riportate non hanno lasciato scampo ai tentativi dei medici. 

Nella giornata di martedì la tragica notizia. Tosoni, sposato, lascia una figlia. E tanti sono i messaggi sui social per testimoniare la vicinanza alla famiglia. Sul caso la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

Torna su
RomaToday è in caricamento