Scontro frontale in Sicilia, muore lo chef di Tivoli Emanuele Conti

A perdere la vita Emanuele Conti, 38enne tiburtino. I fatti a Marinella di Selinunte

Tragedia nella notte di Pasqua in Sicilia. Emanuele Conti, 38 anni di Tivoli, è morto in un incidente stradale a Marinella di Selinunte, provincia di Trapani. Conti, che viaggiava su una moto, si è scontrato frontalmente con un'auto condotta da un giovane di 22 anni. Il motociclista, trasportato all'ospedale di Castelvetrano, è morto poco dopo il ricovero.  Ad accertare la dinamica dell'accaduto saranno i carabinieri di Castelvetrano. 

Originario di Tivoli, Conti lavorava in una struttura turistica nel trapanese ed era anche il direttore del catering, food e beverage dello chef Natale Giunta. Su Facebook lo chef palermitano si dice "sconvolto da una perdita così terribile. Se n'è andato una amico, un fratello, una persona leale".  

"Io ancora non ci credo che mi hai lasciato così", si sfoga Giunta su facebook. "La chiamata alle 3 di notte Emanuele ha avuto un incidente. Sono corso da te e ti ho trovato morto. Dio Mio perché ti prendi sempre le persone più buone? Oggi mi hai strappato un fratello, un amico, un compagno, un uomo buono, leale, sincero. Oggi mi hai tolto un pezzo di vita".

E ancora oggi lo stesso Giunta postando una foto esprime tutto il suo dolore: "Ma quanto eravamo felici? Dove sei andato? Per colpa di un piccolo uomo che correva come un pazzo, mentre tu eri sveglio alle 3 del mattino per andare a lavoro, quel lavoro che amavi senza fine". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento