"Mia figlia non c'è più per le maledette buche di Roma"

Elena Aubry è morta domenica ad Ostia, all’altezza del Cineland in seguito ad un incidente stradale. Sulla vicenda indaga la Polizia Locale

Elena Aubry aveva 26 anni

Maledette buche”. Graziella Viviano non si dà pace. È la mamma di Elena Aubry la ragazza di 25 morta sulla via Ostiense domenica 6 maggio. Un incidente drammatico avvenuto all’altezza del Cineland di Ostia.

Immediati i soccorsi ma l’impatto contro il guard rail prima e contro un albero poi non hanno dato scampo alla giovane residente a Monteverde, nella zona dei Colli Portuensi. Sul posto immediatamente si sono recati gli agenti della Polizia Locale del X Gruppo Mare. A loro sono stati affidati i rilievi scientifici che determineranno l’esatto dinamica del sinistro.

Di certo c’è l’asfalto disconnesso, qualche buca è una serie di radici. Potrebbe essere stata questa la causa dell’incidente mortale come successe nel 2016 con Luca Mioizzi, giovane morto sulla via Cristoforo Colombo.

Graziella non lo nasconde: “Elena non c'è più. Per un'inspiegabile e assurda situazione, per un assurdo incidente, per le maledette buche di Roma mia figlia non c'è più. E' andata via con tutta la sua voglia di vivere, i suoi sorrisi, la sua caparbietà e la forza dirompente dei suoi ventisei anni. Vi prego, ricordatela nelle vostre preghiere. Era un cuore generoso e chi l'ha conosciuta lo sa”.

Graziela Viviano (facebook)-2

Disperati anche gli amici che sui social postano i loro ricordi. “Tanta complicità, tanto amore. Purtroppo c'è stata anche tanta rabbia. Ma dopo tempo, siamo ritornate anche se solo per poco, le due ragazzine di una volta. Non riesco a capire perché sia successo a te”, scrive Laura. Mentre il fratello Marco, il più grande, scrive un semplice e infinito “ti voglio bene sorella”. 

Elena, ex studentessa del liceo Hegel, frequentava l’università di RomaTre. Amava gli sport estremi, oltre la moto anche la passione per il paracadutismo e l’amore per il mare di Ostia che frequentava spesso. Era lì. Stava tornando a Monteverde ma Elena a casa non tornerà mai più.

Elena Aubry (3)-2

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento