giovedì, 21 agosto 24℃

Castro Pretorio, scontro tra moto e auto: morto centauro 33enne

Il sinistro è avvenuto questa mattina in Viale Castro Pretorio, altezza via Vicenza, a pochi metri dalla Biblioteca Nazionale. Il giovane è morto al Policlinico Umberto I

Ginevra Nozzoli 21 agosto 2012
4

Un uomo di 33 anni è morto questa mattina in un incidente stradale avvenuto in viale Castro Pretorio, altezza via Vicenza, a pochi metri dalla Biblioteca Nazionale. La moto su cui viaggiava il giovane si è scontrata per cause ancora da accertare con un'automobile, il cui conducente si è fermato a prestare i primi soccorsi.

Annuncio promozionale

La vittima è morta poco dopo al Policlinico Umberto I. L'incidente si è verificato intorno alle 9.50. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani del I Gruppo, ancora presenti per i rilievi.

Castro Pretorio
incidenti stradali

4 Commenti

Feed
  • Avatar di Riccardo Rossi

    Riccardo Rossi Basta guardare la foto con l'auto di traverso per capire... trattasi di criminale che ha fatto inversione con doppia striscia continua e la moto (che andava legittimamente per la sua strada) se l'è trovato davanti. Da motociclista vi assicuro che di questi imbe.cilli - potenziali criminali per strada se ne vedono tutti i giorni, spero che si riesca finalmente ad incriminarli per omicidio colposo con tutte le conseguenze del caso.

    il 26 agosto del 2012
  • Avatar anonimo di Luigi Stillavato

    Luigi Stillavato Tutti i giorni sul gra è la solita storia!!! Come nelle vie di Roma, maledetti coloro che non sanno guidare, vi devono amma....zzare. con i vostri suv e quando tagliate la strada o vi infilate di prepotenza.

    il 22 agosto del 2012
  • Avatar anonimo di Luigi Stillavato

    Luigi Stillavato Guardando le foto, in modo particolare l'ultima si vede che l'auto è in una posizione anomala, come se avesse tentato o un inversione vista la posizione delle ruote, o comunque stava svoltando a sinistra in un tratto dove non si può. Ecco l'ennessima tragedia, siamo alle solite, molta gente al volante non ci dovrebbe stare! Condoglianza alla famiglia del poveretto :(

    il 22 agosto del 2012
    • Avatar di Salvio

      Salvio Luigi, anche io penso che la macchina stava svoltando a sinistra verso le strisce blu (magari per parcheggiare) nonostante la zebrata al centro strada....

      L'anno scorso sul GRA, mentre percorrevo regolarmente la corsia di decelerazione per entrare alla stazione di servizio di Selva Candida, sono stato travolto da una signora che nella fretta di andare all'aeroporto voleva immettersi nella pompa di benzina per evitare un pò di traffico.....

      Risultato: moto distrutta, 2 fratture e tanta tanta paura.

      Ora non ho più il coraggio di salire in moto (dopo 20 anni che lo facevo) ma a 34 anni potevo fare anche io la fine del povero ragazzo dell'articolo per colpa di una assassina in libertà che non ha avuto neanche il coraggio nei mesi successivi di informarsi delle mie condizioni.

      Condoglianze alla famiglia del ragazzo, solo Dio sa quanto vi sono vicino. 
      > Guardando le foto, in modo particolare l'ultima si vede che l'auto è in una posizione anomala, come se avesse tentato o un inversione vista la posizione delle ruote, o comunque stava svoltando a sinistra in un tratto dove non si può. Ecco l'ennessima tragedia, siamo alle solite, molta gente al volante non ci dovrebbe stare! Condoglianza alla famiglia del poveretto

      il 22 agosto del 2012