Incidente A1: auto e furgone ribaltati dopo scontro. Un morto. Ferite madre e figlia

Il sinistro all'altezza del chilometro 591, tra Colleferro e Valmontone. Polizia Stradale sul posto

Immagine di repertorio

Incidente mortale in autostrada A1. È accaduto intorno alle 4:30 di lunedì 11 marzo tra Colleferro e Valmontone, in direzione Roma. A scontrarsi per cause in via di accertamento un'auto ed un furgone per il trasporto del pane. Ad avere la peggio il conducente dell'autocarro, un uomo 50enne italiano, morto sul colpo a causa delle gravi ferite riportate nel sinistro. Ferite anche madre e figlia che viaggiavano sulla vettura rimasta coinvolta nel tamponamento. 

In particolare l'incidente è avvenuto all'altezza del chilometro 591, poco prima dell'uscita Valmontone. Per consentire l'intervento dei soccorritori si sono registrati dei rallentamenti alla normale circolazione con code arrivate sino a 9 chilometri in direzione della Capitale. Sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto la Polizia Stradale Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, il personale di Autostrade per l'Italia, i vigili del fuoco e tutti i mezzi di soccorso.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della PolStrada, a causare l'incidente sarebbe stato il furgone per il trasporto del pane. Per cause ancora in via di accertamento l'autocarro avrebbe tamponato la Fiat Panda nella quale viaggiavano madre e figlia. Un impatto violento con i due mezzi che sono poi finiti ribaltati. 

Intervenuti sul posto i soccorritori nulla hanno potuto per il conducente del furgone per il trasporto del pane, rimasto schiacciato fra il montante della cabina di guida e lo sportello. Ferite anche madre e figlie, estratte dalle lamiere dai pompieri e trasportate dalle ambulanze del 118 al Policlinico Tor Vergata entrambe in codice rosso. 

In relazione all'ennnesimo incidente con esito mortale la PolStrada raccomanda prudenza alla guida, il rispetto dei limiti di velocità e di allacciare sempre e comunque le cinture di sicurezza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento