Esplodono gli airbag e l'auto finisce fuori strada, feriti due bambini

Ferito anche la madre alla guida della vettura. Sul posto 118 e carabinieri

Immagine di repertorio

E' finito fuori strada con l'auto presumibilmente a causa dell'esplosione degli airbag. A rimanre feriti una madre ed i suoi due figli di 4 e 7 anni, per i quali è stato necessario l'intervento dell'eliambulanza. L'incidente stradale nel pomeriggio di martedì ad Artena, Comune della provincia sud della Capitale.

Terminata fuori strada con l'auto in via di Magnarozza, sul posto è quindi intervenuto il personale del 118 ed i carabineiri della stazione di Artena. Vista la giovane età dei due bimbi, per gli stessi è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso che li ha trasportati all'ospedale San Camillo. Ferita anche la madre, trasportata dall'ambulanza all'ospedale di Velletri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ascoltata dai militari dell'Arma la donna ha riferito di aver perso il controllo dell'auto a causa di un malfunzionamento che avrebbe fatto esplodere gli airbag mentre transitava su via Magnarozza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento