Incidente metro C a Torre Maura: grave operaio Luigi Termano

L'episodio è avvenuto in un cantiere su via Casilina. Il giovane operaio, Luigi Termano, è caduto all'interno di un pozzo ed è stato ricoverato in gravi condizioni all'Umberto I

Ha 27 anni l'operaio caduto in un pozzo in un cantiere della Metro C e ricoverato in ospedale in gravi condizioni. L'episodio è avvenuto intorno alle 20 di ieri sera in via Casilina, altezza Torre Maura. I vigili del fuoco e il 118 hanno soccorso l'uomo, originario di Arzano (Napoli). Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi.

La vittima, Luigi Termano, che stava svolgendo il turno dalle 14 alle 22, è stato trasportato subito dopo i soccorsi al policlinico Casilino, in gravi condizioni, dove è stato sottoposto ad una tac. Successivamente è stato ricoverato al policlinico Umberto I. Al momento non è in pericolo di vita. Il cantiere sarà sottoposto a sequestro dai carabinieri per accertamenti. I militari stanno ascoltando i due testimoni, presenti al momento dell'incidente, che si trovano in caserma nella stazione Roma Alessandrina. A indagare sull'accaduto sono anche i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Casilina.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Atac e i tornelli, il bus cavia si sposta in centro: da lunedì esperimento sulla linea 62

  • Politica

    Elezioni, ballottaggio Caudo Bova per il III municipio. Sfide aperte a Fiumicino, Pomezia e Velletri

  • Cronaca

    VIDEO | Sulle strade insanguinate di Ostia, dove il limite di velocità non basta più

  • Politica

    Campidoglio, ecco il piano caldo. Nel XIV municipio una piscina per gli anziani

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

  • Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento