Incendio a Santo Stefano: si addormenta sul divano con la sigaretta accesa, intossicato 46enne

L'intervento di vigili del fuoco, carabinieri e 118 in un appartamento a Vigne Nuove

Via Rodolfo Valentino (foto google)

Incendio il giorno di Santo Stefano in un appartamento a Vigne Nuove. Le fiamme sono divampate da un'abitazione di via Rodolfo Valentino, nei cosiddetti "Cilindri" del popoloso quartiere del III Municipio Montesacro. Lievemente intossicato l'uomo che si trovava nell'appartamento, un operaio romano di 46 anni, poi accompagnato dall'ambulanza del 118 al Policlinico Umberto I. 

In particolare l'incendio si è sviluppato intorno alle 12:00 di mercoledì 26 dicembre. Allertati i soccorritori a Vigne Nuove sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri della Compagnia di Montesacro. Spente le fiamme, secondo i primi accertamenti il 46enne si sarebbe addormentato sul divano con una sigaretta accesa che avrebbe poi innescato l'incendio.

L'appartamento, di proprietà dell'Ater, è risultato occupato abusivamente dallo stesso operaio rimasto intossicato. 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento