Incendio al primo piano, agenti salvano proprietario di casa

Gli agenti stavano passando in via Militello quando hanno notato le fiamme uscire da un appartamento

Se la sono cavata con pochi giorni di prognosi il proprietario di un appartamento andato a fuoco in via Gibellina e due agenti del reparto volanti della polizia di stato intervenuti per salvarlo. E' successo lo scorso 16 agosto intorno alle 5:40 del mattino. I poliziotti stavano transitando in via Militello, dopo aver sventato un furto in una abitazione e, svoltando, hanno notato le fiamme. 

Immediato l'intervento con i due uomini delle forze dell'ordine che hanno fatto irruzione nell'appartamento del primo piano in fiamme, salvando così un uomo. Tutti e tre, quindi, sono stati portati al policlinico Casilino lievemente intossicati. A spegnere il rogo, scoppiato per cause accidentali, i vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento