Incendio al primo piano, agenti salvano proprietario di casa

Gli agenti stavano passando in via Militello quando hanno notato le fiamme uscire da un appartamento

Se la sono cavata con pochi giorni di prognosi il proprietario di un appartamento andato a fuoco in via Gibellina e due agenti del reparto volanti della polizia di stato intervenuti per salvarlo. E' successo lo scorso 16 agosto intorno alle 5:40 del mattino. I poliziotti stavano transitando in via Militello, dopo aver sventato un furto in una abitazione e, svoltando, hanno notato le fiamme. 

Immediato l'intervento con i due uomini delle forze dell'ordine che hanno fatto irruzione nell'appartamento del primo piano in fiamme, salvando così un uomo. Tutti e tre, quindi, sono stati portati al policlinico Casilino lievemente intossicati. A spegnere il rogo, scoppiato per cause accidentali, i vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Roma Fiumicino: è una 20enne di Ostia la vittima

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

Torna su
RomaToday è in caricamento