Laurentina, a fuoco nella notte l'associazione Giuliano-Dalmata

Le fiamme si sono propagate intorno alle 21 di ieri sera 14 giugno. Già in passato precedenti atti di vandalismo hanno terrorizzato l'associazione di via Fratelli Reiss Romoli

Foto scattata da Marco Brecevich

Un incendio ha distrutto ieri sera parte della struttura della Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in via Fratelli Reiss Romoli. Tra squadre dei vigili del fuoco dell'Eur sono intervenute prontamente sul posto. Le fiamme, propagate alle 21, sono state spente alle 22:07.

I vigili hanno operato con un l'ausilio di una scala e un autobotte. Intervenuta anche la Polizia di Stato con il supporto della scientifica che ha effettuato i rilievi del caso. Non si esclude nessuna pista, anche quella dolosa.

Preoccupata della situazione è Paola Mancino, presidente dell'associazione Gentes ospitata nella struttura di Fratelli Reiss Romoli che racconta così i fatti: "Fortunatamente questi male intenzionati hanno 'sbagliato' finestra e quindi l'incendio si è propagato solo nel bagno. Aldilà dei danni materiali, fortunatamente contenuti, l'atto è di una estrema gravità, sia per i suoi significati simbolici, sia perché vi è stato l'oggettivo rischio di incendiare tutto il palazzo con le tragiche conseguenze che tutti possono immaginare. È stata solo la fortuna a far sì che un abitante abbia visto il fumo ed abbia chiamato prontamente i Vigili. In ogni caso la sede sarà per molto tempo inagibile data la presenza dei vapori tossici dell'incendio".

"Non sappiamo chi possa aver commesso l'atto, ma dati i precedenti atti di vandalismo nei confronti della nuova Casa del Ricordo dell'esodo Giuliano-Dalmata e anche dei vari monumenti alle foibe e all'esodo collocati a Roma, tutto fa pensare a qualche estremista nei noti e soliti ambienti che vogliono negare la tragedia dei Giuliano-Dalmati - commenta Mancino - . Purtroppo la follia umana e l'incapacità di accettare la realtà storica continuano ad essere vive e presenti in un (fortunatamente ristretto) gruppo di individui".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incendio-4-10

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento