menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Incendio a Tor Sapienza: fiamme nel mobilificio di via Collatina

Il rogo è divampato nei magazzini Arredando Casa richiedendo l'intervento di cinque squadre dei vigili del fuoco e degli agenti di polizia, sul posto anche la scientifica

Il mobilificio Arredando Casa di via Collatina (foto Google)

Il rumore delle sirene dei vigili del fuoco e la colonna di fumo hanno fatto pensare a molti cittadini della zona che fosse scoppiato l'ennesimo incendio al tristemente famoso ex Pastificio di via Collatina, dove andò in fiamme una grande favelas lasciando strascichi ancora oggi visibili. In realtà l'incendio è divampato dal magazzino di vendita ed esposizione Arredando Casa, posto di fronte al palazzone del civico 391 occupato illegalmente per anni.

INCENDIO AL MOBILIFICIO - La chiamata ai soccorritori intorno alle 21:10 di ieri sera per un rogo divampato al civico 413 di via Collatina. A Tor Sapienza sono quindi arrivate cinque squadre dei vigili del fuoco (quattro partenze ed una autoscala) che hanno spento l'incendio dopo diverse ore di intervento. A prendere fuoco alcuni mobili in esposizione nel grande magazzino di due piani Arredando Casa. 

PRIMO PIANO INAGIBILE - Domato il rogo, nel quale non si sono registrati feriti, al termine delle operazioni di spegnimento i vigili del fuoco hanno dichiarato momentaneamente inagibile il primo piano della struttura, in attesa di ulteriori accertamenti. Ancora da accertare le cause scatenanti del rogo, sul posto, oltre agli agenti di polizia del commissariato Prenestino anche la scientifica. Fra le ipotesi non si esclude quella del dolo. 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    Torna su