Incendio in via Appia Nuova: anziana disabile muore intossicata

Il rogo è divampato da un appartamento al primo piano al civico 465, altezza incrocio con via Enea. Sul posto sei squadre dei vigili del fuoco. Per una 88enne non c'è stato nulla da fare

L'appartamento in fiamme in via Appia Nuova (foto facebook Alessia M.)

Tragedia all'Alberone dove una anziana donna è deceduta in seguito all'incendio divampato nel proprio appartemento di via Appia Nuova. Il rogo è scoppiato da una palazzina al civico 465, all'incrocio con via Enea, zona Furio Camillo - Alberone. Immediata l'allerta ai soccorritori, sul posto sono quindi arrivate sei squadre dei vigili del fuoco che hanno domato il rogo nel volgere di breve facendo poi la tragica scoperta della donna priva di vita. Per una 88enne disabile sulla sedie a rotelle, Carmelinda Corcalo, non c'è stato putroppo nulla da fare, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

PALAZZO EVACUATO - A creare apprensione le alte fiamme divampate dall'appartamento andato distrutto dall'incendio. Danni si sono infatti registrati alle persiane dell'abitazione del secondo piano con le stesse che hanno lambito anche l'appartamtento del terzo piano. A scopo precauzionale i soccorritori hanno evacuato i residenti dello stabile di otto piani. Alcuni abitanti sono rimasti lievemente intossicati ma hanno rifiutato il trasporto in ospedale venendo medicati sul posto dal personale del 118 intervenuto in via Enea. 

FUMO IN VIA APPIA NUOVA - Tanto il fumo in tutta la zona, con decine di cittadini che si sono riversati in strada per assistere alle operazioni di spegnimento, attuate dai vigili del fuoco anche mediante l'utilizzo di una autoscala con la quale sono entrati nell'immobile andato a fuoco. Paura anche per gli esercizi commerciali sottostanti all'abitazione andata distrutta dalle fiamme. 

CAUSE IN VIA DI ACCERTAMENTO - Sul posto, oltre ai pompieri, anche gli agenti di polizia del Commissariato Appio ed i carabinieri della Stazione Tuscolana. Ancora da accertare le cause scatentanti del rogo,secondo i primi accertamenti potrebbe essere stato scaturito da una stufa elettrica. Ripercussioni si sono registrate al traffico veicolare della zona all'altezza di via Enea. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Strisce blu a cinque Stelle: fino a 3 euro in centro, un euro e cinquanta nell'anello ferroviario

  • Politica

    Concordato Atac, dalla Procura arriva parere favorevole

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Cronaca

    Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento