Ostia: incendio al teatro Fara Nume, trovato liquido infiammabile

Sono stati i gestori la mattina del 15 giugno a scoprire il disastro nello stabile di via Domenico Baffigo. Sul posto i carabinieri di Ostia che stanno indagando. La pista dolosa è la più probabile

Incendio nella notte ad Ostia. A bruciare, intorno alle 2 del mattino di oggi 15 giugno sedili e parte del pavimento del teatro Fara Nume in via Domenico Baffigo. A placare le fiamme, secondo quanto ricostruito dai Vigili del Fuoco di via Celli intervenuti, l'impianto antincendio che ha evitato al rogo di distruggere l'intero stabile. 

A denunciare i fatti i gestori del Fara Nume che, intorno alle 10, hanno raccontato i fatti ai Carabinieri puntando il dito sulla "dolosità" dell'atto. Secondo una prima ricostruzione ignoti avrebbero infatti fatto scivolare del liquido infiammabile, verosimilmente benzina, sotto una porta di uscita d'emergenza posta sul retro dello stabile, quella che affaccia nel cortile del plesso scolastico Pier Paolo Pasolini.

Poi hanno innescato l'incendio. Il Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Ostia hanno effettuato i primi rilievi facendo così partire le indagini. La pista dolosa appare la più probabile anche secondo la caserma di via dei Fabbri Navali. Il teatro Fara Nume è stato interessato da un altro incendio nel 2007. Lo scorso novembre all'Idroscalo andò a fuoco un capannone che conteneva, tra le altre cose, anche scenografie proprio del Fara Nume.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento