Prati: incendio nella sede del Pd, paura per i residenti del palazzo

Le fiamme sono divampate nel corso della note nei locali di via Pietro Giannone. Il rogo spento poco prima delle 5 di questa mattina. Condomini in strada per scongiurare problemi

Prati: il circolo Pd di via Pietro Giannone

Un incendio è divampato questa notte intorno alle 2 al civico 3 di via Pietro Giannone, a Roma, una delle sedi del Parito Democratico. Il locale di circa 200 metri quadri è stato completamente distrutto dalle fiamme e dichiarato inagibile. I vigili del fuoco sono intervenuti con sei squadre, accedendo dal retro in via Tommaso Campanella, ed hanno terminato l'intervento poco prima delle 5 di questa mattina. Il locale è stato dichiarato inagibile in via precauzionale.

RESIDENTI IN STRADA - Durante le operazioni per spegnere le fiamme una trentina di persone residenti nel palazzo sono scese in strada. Sul posto è intervenuta anche la polizia. Dai primi rilievi sembra che non ci siano segni di effrazione e che il rogo sia scaturito dall'interno. Sono in corso le indagini del commissariato Prati.

I COMMENTI - Duro il commento del segretario del Pd Roma Eugenio Patanè: "Stanotte è stato incendiato il circolo Trionfale del Partito democratico e quello di Sel. Un atto gravissimo che segue a molti altri che nel corso di questi anni hanno colpito le nostre sedi sul territorio. Le minacce, le intimidazioni da qualsiasi parte vengano ci rendono solo più consapevoli del ruolo che abbiamo in questa città e della forza delle nostre idee. Siamo e saremo vicini alla coordinatrice e agli iscritti di Trionfale per ripartire, per ricostruirlo, per renderlo più bello e accogliente".

Gli fa eco il minisindaco del I Municipio, Sabrina Alfonsi: “Un episodio gravissimo di cui auspico si faccia al più presto piena luce " afferma il minisindaco che questa mattina si è recata in via Giannone per esprimere la sua solidarietà ai volontari dei circoli. “Questo incendio ci colpisce tuttti da vicino – aggiunge - devasta un luogo che è ormai da tempo un punto di riferimento per tante persone che si incontrano ogni giorno per confrontarsi sui problemi del territorio e i grandi temi dell’attualità e della politica. Una casa per tutti noi”.

Parole di solidarietà anche dalla deputat Sel Ileana Piazzoni. "E' intollerabile che ancora oggi vengano compiuti simili atti intimidatori, che sono indice di un modo di fare politica violento e primitivo, che ci riporta a un clima che credevamo obsoleto e superato attraverso il dialogo democratico ed il raggiungimento di un diverso grado di evoluzione sociale e politica. Questa sera interverrò in aula sull'episodio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento