Ponte Galeria: bruciano rifiuti nel parcheggio, nube nera dopo l'incendio. Denunciati

I rifiuti erano composti perlopiù da scarti di materiale ferroso e plastico

Immagine di repertorio

Una densa colonna di fumo nero ha attirato l'attenzione di Carabinieri. E' così che i militari hanno scoperto come, in via di Ponte Galeria, due uomini stavano bruciando alcuni rifiuri.

Individuata l'origine della coltre nera, i Carabinieri hanno sorpreso un italiano e un romeno, entrambi di 51 anni, mentre stavano alimentando l'incendio appiccato ad un cumulo di rifiuti speciali accatastati nel parcheggio di una cooperativa di autotrasporti, composti perlopiù da scarti di materiale ferroso e plastico. I Carabinieri hanno messo in sicurezza la zona e hanno denunciato i due 51enni, a piede libero, per combustione illecita di rifiuti.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La denuncia è poco! Chi inquina così il pianeta dovrebbe subire pene molto più severe!

Notizie di oggi

  • Politica

    Centri anziani al collasso: "Noi abbandonati dal Comune, senza regolamento e fondi inesistenti"

  • Cronaca

    Narcotrafficanti a Montespaccato, 18 arresti. Avevano legami con Ndrangheta e Sacra Corona Unita

  • Cronaca

    Padre ucciso dalla figlia a Monterotondo: Deborah torna libera. Per la Procura è legittima difesa

  • Politica

    Busta con un proiettile a Salvini: plico sequestrato al centro postale di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento