Colle Oppio: senza fissa dimora dà fuoco a cumulo di rifiuti, arrestato

Il 30enne è stato fermato dai carbinieri che lo hanno notato mentre transitavano in viale del Monte Oppio

Il Colle Oppio (Immagine di repertorio)

Aveva freddo e per questo ha pensato di dar fuoco ad un cumulo di rifiuti e foglie secche. Peccato che il fuoco fosse nel bel mezzo del Colle Oppio e che non si potesse accendere. Per questo i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato nel pomeriggio di ieri un cittadino romeno di 30 anni, senza fissa dimora, con l’accusa di combustione illecita di rifiuti.

RIFIUTI IN FIAMME - I militari, in transito, lo hanno notato mentre, in viale del Monte Oppio, stava dando fuoco ad alcuni rifiuti accatastati in precedenza, utilizzando foglie e arbusti secchi. Dopo aver spento le fiamme, grazie anche alla collaborazione di alcuni operatori AMA che si trovavano nella zona, i Carabinieri hanno ammanettato il 30enne portandolo in caserma, dove attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Strisce blu a cinque Stelle: fino a 3 euro in centro, un euro e cinquanta nell'anello ferroviario

  • Politica

    Concordato Atac, dalla Procura arriva parere favorevole

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Cronaca

    Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento