Incendio ad Anzio: rifiuti in fiamme in un capannone di 2mila metri quadrati

L'intervento dei vigili del fuoco nell'area di via delle Cinque Miglia

L'intervento dei vigili del fuoco ad Anzio

Bruciano rifiuti ad Anzio. L'incendio è divampato domenica sera quando i vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma sono intervenuti in via delle Cinque Miglia. A prendere fuoco l'immondizia che si trovava all'interno di un capannone ex Polverini di 2000 metri quadrati.

In particolare l'incendio è scoppiato intorno alle 20:30 del 2 giugno. Sul posto sono intervenuti i pompieri con una squadra, due autobotti ed il carro autoprotettotori che hanno provveduto a spegnere una vasta area di rifiuti in fiamme sparsi su una superficie di circa 600 metri quadrati. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Da accertare le cause dell'incendio. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento