Incendio a Pomezia: in fiamme il magazzino Pratiko

Prima un boato, poi il rogo. Da poco dopo mezzanotte i vigili del fuoco sul posto. L'incendio è partito nel magazzino posto al di sotto della struttura

Foto dal gruppo facebook sei di Pomezia se...

Un boato fortissimo, poi le fiamme, molto alte visibili da lontano. Paura nella notte a Pomezia dove è andato a fuoco un magazzino di bricolage della catena Pratiko. L'incendio è esploso in via del Mare ed è partito, secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, nella parte inferiore della struttura. Da qui l'incendio si è propagato all'intera struttura. 

Sono i residenti a raccontare dell'esplosione e a pubblicare su facebook le foto delle alte fiamme. I vigili del fuoco confermano l'entità dell'incendio che ha richiesto l'intervento sul posto di 4 squadre dei vigili del fuoco e 4 autobotti. Uno spegnimento lungo che si è protratto anche nella mattinata di oggi. 

Parallelamente sono in corso i primi rilievi per capire le cause di quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Va al bar e non timbra il cartellino: licenziata dipendente comunale. Il legale: "Stava male"

    • Economia

      Tiburtina, Tibus lancia la sua sfida: "Ecco come rivoluzioneremo l'area della stazione"

    • Incidenti stradali

      Ostiense: investito in via Laodicea, grave bambino di 7 anni

    • Monteverde

      Municipio 12, trema il Consiglio: il presidente Di Camillo perde la maggioranza  

    I più letti della settimana

    • Metro B: il "boato" poi la polvere, panico alla stazione Castro Pretorio

    • Trump a Roma, strade chiuse anche ai pedoni. Deviati bus e tram

    • Temporale a Roma: nubifragio con tuoni e fulmini. Allagamenti e disagi in città

    • Incidente sulla via Nomentana: auto fuori strada, morti due ragazzi

    • Investita da taxi alla fermata del bus: morta 16enne

    • Trump a Roma: città blindata, 'zone rosse' al Vaticano e Quirinale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento