Incendio a Pomezia: in fiamme il magazzino Pratiko

Prima un boato, poi il rogo. Da poco dopo mezzanotte i vigili del fuoco sul posto. L'incendio è partito nel magazzino posto al di sotto della struttura

Foto dal gruppo facebook sei di Pomezia se...

Un boato fortissimo, poi le fiamme, molto alte visibili da lontano. Paura nella notte a Pomezia dove è andato a fuoco un magazzino di bricolage della catena Pratiko. L'incendio è esploso in via del Mare ed è partito, secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, nella parte inferiore della struttura. Da qui l'incendio si è propagato all'intera struttura. 

Sono i residenti a raccontare dell'esplosione e a pubblicare su facebook le foto delle alte fiamme. I vigili del fuoco confermano l'entità dell'incendio che ha richiesto l'intervento sul posto di 4 squadre dei vigili del fuoco e 4 autobotti. Uno spegnimento lungo che si è protratto anche nella mattinata di oggi. 

Parallelamente sono in corso i primi rilievi per capire le cause di quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Raggi ancora senza assessore, Tutino rinuncia: "Contro di me esponenti del M5s"

    • Politica

      I soldi delle Olimpiadi senza le Olimpiadi: Raggi batte cassa a Renzi

    • Cronaca

      Sgombero in via Tiburtina, occupanti protestano e bloccano la strada

    • Cronaca

      Metro B: guasto tecnico agli impianti di circolazione, ferma la linea

    I più letti della settimana

    • Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

    • Incidente a Fiumicino: donna perde un braccio. L'appello dei familiari: "Cerchiamo informazioni"

    • Incidente ad Anguillara: col T-Max contro guardrail, morto 33enne

    • Caos e traffico sulla via Tuscolana: chiuso il sottopasso in zona Anagnina

    • Incendio in una scuola a Monteverde: paura per gli alunni della Franceschi

    • Allarme bomba alla fermata Colosseo: ferma la linea B della metro

    Torna su
    RomaToday è in caricamento