Tufello: incendio alla palestra popolare. Il Municipio: "Attiveremo raccolta fondi"

L'incendio è stata spento dai Vigili del Fuoco. Christian Raimo, assessore alla cultura del III Municipio, accusa: "È un attentato di chiara matrice fascista"

Notte di fuoco al Tufello. Intorno alle 23:40 circa un incendio è divampato nei locali esterni della Palestra Popolare Valerio Verbano in via delle Isole Curzolane. Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco intorno alla mezzanotte. I danni hanno riguardato esclusivamente la parte esterna e l'area tecnica costituita dal boiler per l'acqua calda ed il relativo impianto idraulico.

Secondo i primi riscontri delle forze dell'ordine, non è esclusa la pista dolosa. Le fiamme, infatti, sarebbero state innescate in più punti. La Palestra Popolare Valerio Verbano, che quest'anno compie dieci anni, è un luogo di sport e cultura attraversata ogni giorno da centinaia di persone, molte delle quali bambine e bambini.

"Siamo convinti che questo attacco non sia solo a noi in quanto palestra, ma sia diretto all'intero laboratorio politico che oggi il III Municipio rappresenta: un territorio libero dalle sedi fasciste grazie ad una presenza importante di realtà sociali e di persone in movimento che giorno dopo giorno costruiscono nuove pratiche per liberare il nostro territorio dalla solitudine sociale, dalla prepotenza razzista e dalla crisi economica e culturale. - dicono i rappresentanti della Palestra Popolare Valerio Verbano - Questo non è un attacco ad un luogo ma ad una comunità di cui questo luogo è un simbolo".

"Hanno provato a farci male, di notte e in maniera vigliacca, ma non ci sono riusciti: in queste ore siamo a lavoro per riaprire subito per riprendere le attività e chiediamo a tutti e tutte di sostenere questo sforzo. La risposta più importante è questa. La nostra è una storia resistente e partigiana. Saremo fedeli alla nostra storia. Oggi e forse domani le lezioni sono sospese per il ripristino della struttura, ma riprenderemo meglio di prima".

Chiara la presa di posizione del presidente del III Municipio Montesacro: "È stato appiccato un incendio alla palestra popolare Valerio Verbano, un luogo dello sport e della socialità prezioso per il quartiere e per tutto il Municipio III - le parole di Giovanni Caudo, che si esprime anche a nome dell’intera giunta municipale -. La palestra Valerio Verbano è un luogo impregnato di storia e di impegno sociale e politico. Un presidio dell’antifascismo, un luogo dei bambini e dei ragazzi del quartiere, che ogni giorno accoglie decine di corsi sportivi. Si tratta di un attacco rivolto a tutta la nostra comunità e rispetto al quale ci sentiamo parte in causa". "Alla palestra popolare e ai suoi animatori - prosegue il minisindaco del Municipio Montesacro - va tutta la solidarietà e il supporto della giunta municipale. La nostra esperienza amministrativa si nutre dell’attivismo e della vivacità di esperienze sociali come quella rappresentata dalla palestra popolare e il nostro impegno è che possa immediatamente tornare a svolgere la sua funzione di animazione sociale e di presidio, culturale, sociale e politico".

Immediati i commenti dei politici. Secondo Christian Raimo, assessore alla cultura del III Municipio, si tratta di "un attentato di chiara matrice fascista". "I danni ci sono, il boiler da 5mila euro per le docce è andato. Attiveremo presto un crowdfunding. - spiega - Chi vuole e può dimostrare solidarietà può contribuire o anche andare a manifestare la propria vicinanza alla sede della palestra. La palestra Valerio Verbano è il cuore di questo municipio. E il cuore, quando viene colpito, va difeso con grande cura e determinazione".

Duro il commento di Gianluca Peciola, del Movimento Civico per Roma: "Questa notte è stato appiccato un incendio presso i locali esterni della Palestra Popolare Valerio Verbano al Tufello. Un attentato incendiario, vigliacco, come solo gli squadristi sanno fare. Quando vengono aggrediti presidi sociali e culturali tutti devono reagire, con determinazione. Indietro non si torna". 

"Ieri notte intorno alle 23:40 circa un incendio è divampato nei locali esterni della Palestra Popolare Valerio Verbano in via delle Isole Curzolane al Tufello - le parole di Andrea Ziccaro, segretario di Alleanza Popolare Ecologista di Roma -. L'incendio è stata spento dai Vigili del Fuoco intorno alla mezzanotte; alla fine i danni hanno riguardato esclusivamente la parte esterna e l'area tecnica costituita dal boiler per l'acqua calda e il relativo impianto idraulico. La palestra Valerio Verbano in un territorio come il Tufello rappresenta un punto di aggregazione per molti ragazzi di quel quartiere. Condanniamo fermamente come alleanza popolare ecologista il  grave gesto intimidatorio e crediamo che vada rilanciato una legge per lo sport popolare che permetta a tutti di poter praticare sport e si costruire luoghi di aggregazione in quei quartieri dove essi non ci sono"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il "Risorgimento" di Atac, ecco i bus presi a noleggio: presentati i primi 38 mezzi

  • Cronaca

    Atac: scale (im)mobili, guasto a Barberini e scene di panico a Policlinico

  • Politica

    Bus di periferia, il Tar accoglie il ricorso e blocca il bando da un miliardo di euro

  • Cronaca

    Metro A, ragazzino di 11 anni aggredito col taglierino: "A voi zingari vi ammazziamo"

I più letti della settimana

  • Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • Metro A, ragazzino di 11 anni aggredito col taglierino: "A voi zingari vi ammazziamo"

Torna su
RomaToday è in caricamento